QUOTE IN EVIDENZA

“Il Barcellona difficilmente può sorprenderci”

Carlo Ancelotti: "Barcelona can hardly surprise us"


Carlo Ancelotti è massimamente motivato a battere il Barcellona nelle semifinali della Copa del Rey. L’italiano vuole che la sua squadra mostri il gioco che ci si aspetta da loro. Dopo le pesanti sconfitte contro il Barça in questa stagione, il Real Madrid deve adottare un approccio diverso in questa partita.

“Domani dobbiamo vincere! C’è anche un’opzione per ripetere l’11 titolare del precedente El Clasico. Dobbiamo valutare dove abbiamo fatto bene ultimamente e come abbiamo giocato, e non solo vedere se il risultato è positivo.

Ripeto, potrebbe essere la stessa formazione, forse no”, – ha detto Ancelotti. “L’intensità, la dinamica e l’energia sono importanti in questo tipo di partita. Un buon inizio e una buona transizione possono darci un vantaggio. Nelle partite con pressione, i giocatori con esperienza possono essere estremamente importanti”.

Carlo Ancelotti e la tattica: il Barcellona difficilmente può sorprenderci

Ancelotti ha una tattica interessante per questa partita. Crede che questa volta il Barça non sarà in grado di sorprenderli. L’italiano ha lavorato molto con i giocatori per quanto riguarda la fiducia e l’aspetto mentale.

“Il Barcellona difficilmente può sorprenderci, perché è difficile cambiare il sistema per un gioco quando ci lavori da un anno intero. Può sorprendere con piccoli dettagli e cambiare il sistema, il che è improbabile. È importante non farlo “impazzire” quando segniamo un gol.

L’idea è di giocare con calma per tutta la partita. Con e senza palla. Puoi segnare un gol al quinto minuto e poi subirne due”. Toni Kros E Luca Modric sono ancora nella squadra e ci si aspetta molto da loro. Ancelotti penserà bene al primo XI “Kros e Modrì sono intoccabili.

Ma anche contro il Valladolid è stato intoccabile e ha passato la partita in panchina. Ci sono tanti intoccabili e poi devi scegliere 11 partenti. Devo pensare a chi ho in panchina, quelli che giocano ruoli importanti adesso, ma anche lo scorso anno”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità