QUOTE IN EVIDENZA

“Lavorerò sodo per gli US Open”

Juan Martin Del Potro: "I will work hard for the US Open"


Poco più di un anno dopo l’annuncio del suo ritiro, La carriera di Juan Martin Del Potro potrebbe registrare un altro culmine. Il giocatore di Tandil, 34 anni compiuti lo scorso settembre, in questi quattordici mesi ha riflettuto a lungo sulla possibilità di un rush finale, puntando su un torneo in particolare, l’Us Open, che ha vinto nel 2009 e al quale, quindi, è particolarmente imparentato.

“Il mio obiettivo è farmi trovare pronto per giocare una partita ufficiale del torneo”, ha detto l’argentino nelle parole raccolte da Livetennis. Ha poi aggiunto: “Non so se sarò al 100% o meno ma, almeno, se la mia ultima partita di tennis sarà quest’anno, voglio che sia agli US Open.

Lavorerò sodo per l’ultima volta, forse, nella mia carriera, e poi non si sa mai. Dio deciderà se sono pronto o meno.” L’intenzione di Del Potro, quindi, è più che chiara: il sogno è chiudere il cerchio a Flushing Meadows.

Le reazioni dell’USTA e del direttore degli US Open

Nonostante sia argentino, la vita professionale di Juan Martin Del Potro deve molto agli Stati Uniti. È qui, infatti, che ha raggiunto il momento più alto della sua carriera vincendo gli US Open il 14 settembre 2009.

Quel giorno, Del Potrò ha posto fine alla serie di 40 vittorie consecutive di Roger Federer numero uno al mondo sul circuito e ha conquistato il suo primo e unico Grande Slam in carriera. Una carriera che, però, lo ha visto portare a casa 22 titoli e piazzarsi terzo nel ranking ATP (2018).

Proprio per il suo forte legame con Flushing Meadows, le parole dell’argentino in merito a un ritorno in campo agli US Open 2023 sono state accolte con grande entusiasmo dai vertici del tennis statunitense. “Juan Martin è un vero beniamino dei fan agli US Open, è un giocatore eccezionale, gentile, saremmo entusiasti se questo ex campione si unisse a noi e al torneo di quest’anno”, ha commentato l’USTA (United States Tennis Association).

A queste dichiarazioni è seguita anche la reazione di Stacey Allaster, direttrice degli US Open. Crediti fotografici: Kathy Willens/Associated Press

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità