È come se non potessi allontanarmi da lui

Joe Joyce after losing to Zhilei Zhang: It’s like I couldn’t get away from him


Joe Joyce ha avuto una partita interessante contro Zhilei Zhang. Sebbene molti si aspettassero che questa fosse una sfida facile, Joyce ha avuto una delle partite più difficili. Dopo di Joe Joyce occhio era gonfio chiuso nel sesto round della sua lotta contro Zhilei Zhang a Londra, l’arbitro Howard Foster ha interrotto l’incontro su consiglio del medico in prima fila.

Joe Joyce era visibilmente preoccupato per questa sconfitta. Sembrava che Joyce avesse prenotato la vittoria in anticipo e sottovalutato il suo avversario. Tuttavia, è consapevole che dovrà lavorare e cercare di tornare più forte che mai. “Semplicemente essere colpito da quella mano sinistra ancora e ancora.

È come se non potessi farne a meno. Era veloce ed è forte, potente ed esperto. Ringraziamo lui e la sua squadra per aver ottenuto la vittoria. Quando corri dei rischi, a volte non va per il verso giusto. Sono solo deluso, ma tornerò.

Non è la fine del mio viaggio. Se decido di rivincirlo la prossima volta o in qualsiasi momento, tornerò. Esaminerò la mia perdita e vedrò dove posso apportare miglioramenti e cose del genere, ma sì, solo enormemente deluso.”- ha detto, come citato da badlefthook.com

Joe Joyce e le sue aspettative prima del match

Come abbiamo già detto, Joyce si aspettava che il suo avversario fosse una sfida facile.

Tuttavia, la velocità, l’esplosività e l’aggressività del suo avversario lo hanno lasciato sbalordito. “Pensavo di vincere stasera, e a volte… [chuckles] amico, a volte non va per il verso giusto, ed è quello che è successo.

Continuava a guardarmi negli occhi. Sto bene, sto completamente bene, ma sì, ora è chiuso, quindi non riesco a vedere fuori adesso. È così deludente quando subisci una sconfitta, ma tornerò.

Dovrò solo tornare al tavolo da disegno. Non combatto un mancino da molto tempo, quindi devo solo dare un’occhiata al nastro”. Joyce voleva continuare la lotta, ma i medici hanno deciso diversamente. “Pensavo che avrei potuto continuare.

Stavo prendendo bene i suoi colpi e roba del genere. Peccato che l’occhio si sia chiuso, ma tornerò”.

Ultime News Sport
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento