Devo dire grazie a Graham Potter

Brighton manager, Roberto De Zerbi: I have to say thanks to Graham Potter


Brighton è stato fantastico nella vittoria Chelsea (1:2) e molti credono che questo club giocherà nelle competizioni europee il prossimo anno. Allenatore del Brighton Roberto De Zerbi è felice di questa vittoria ed è consapevole di quanto significherà per il resto della stagione.

Prima di tutto, ha deciso di ringraziare Graham Potter, che ha messo a sua disposizione una grande squadra. “Devo dire grazie a Graham Potter”, ha detto, come citato da Mirror. “Ho trovato una squadra molto grande e forte e ora sto cercando di dare la mia idea”. La prossima settimana li attende una delle sfide più grandi, il match con il Manchester United nelle semifinali di FA Cup.

“È una giornata fantastica per noi. Il risultato, la prestazione. Questa partita dà più energia, più fiducia, più entusiasmo per finire la stagione nel migliore dei modi. Ora dobbiamo preparare la semifinale. Vorremmo giocare la finale.

Per farlo dovremo vincere”.

Frank Lampard nella sua squadra

D’altra parte, Franco Lampard non può essere soddisfatto della prestazione della sua squadra. Il Chelsea si presenta molto male ed è difficile che questo inglese riesca a migliorare la situazione in breve tempo.

Questa squadra ha bisogno di tante cose, ma soprattutto deve lavorare sull’aspetto mentale. “Sono stato al club nove giorni, non mi piace quello che ho visto oggi. Non cercherò di travestirlo in alcun modo. Dobbiamo essere davvero onesti al riguardo.

Dovrebbe esserci una sensazione di orgoglio quando giochi per il Chelsea. Dobbiamo fare di più per martedì. Per arrivarci, ci deve essere una nuova energia. Che deve tornare. Più che di sconfitte, è di prestazioni che dobbiamo parlare.

Le vittorie arrivano solo con le prestazioni e in termini di prestazioni quella è stata la più deludente perché eravamo ben battuti. Nelle basi del calcio – ed è davvero una buona squadra del Brighton, quindi dobbiamo dar loro credito, sono una squadra fantastica e possono esibirsi così contro praticamente chiunque in campionato – ma eravamo bassi, a un metro di distanza, un placcaggio breve, un momento di duello di combattimento breve “.

Ultime News Sport
Jorge Masvidal vuole combattere contro Nate Diaz in un incontro di boxe: “Affari incompiuti”
Nate Diaz e Jorge Masvidal finalmente si confrontano dopo un'attesa di 4 anni
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull