Stefano Domenicali reagisce all’insoddisfazione dei piloti di F1 per i cambiamenti

Stefano Domenicali on FIA changes: F1 will never put a gag on anyone


Stefano Domenicali reagisce all’insoddisfazione dei piloti di F1 per i cambiamenti (Fornito da Sport World News)

Molti piloti di F1 hanno espresso la loro insoddisfazione per i cambiamenti introdotti nella F1. Ovviamente, a loro non piace quello che stanno cercando di fare i leader della F1. Max Verstappen è uno dei piloti che ha espresso più volte il suo disappunto.

Stefano Domenicali lo considera “egoismo” e ritiene che i piloti di F1 dovrebbero vedere il quadro più ampio. “Non voglio una società in cui le persone non possano dire quello che vogliono”, ha detto Domenicali al Daily Mail, citato da crash.net “Ma i conducenti a volte hanno bisogno di ricordare che fanno parte di un quadro più ampio.

Non dobbiamo essere egoisti. Fanno parte di questo sport e di questo business, che cresce perché pensiamo in grande. ”
La zona di comfort è ciò per cui tutti ci battiamo e amiamo. A volte il cambiamento porta entusiasmo e un’opportunità unica per fare progressi.

Domeniccali ci mette l’accento. Anche alle giovani generazioni piace vedere le novità. Sembra che ogni sport porti con sé un nuovo pubblico, ma diventa anche marketing. “A volte essere fuori dalla nostra zona di comfort non è facile, ma non possiamo essere pigri o compiacenti.

Possiamo rivedere alcuni dei dettagli del formato weekend sprint alla fine della stagione, dopo averlo provato nelle sei occasioni previste. Non faremo nemmeno sprint ogni fine settimana. Ma abbiamo un nuovo pubblico e dobbiamo offrire un buon rapporto qualità-prezzo [in] ogni sessione e non lasciare che tutti girino in tondo a solo vantaggio di ingegneri e piloti”.

Stefano Domenicali reagisce a Max Verstappen e ai suoi commenti

Max Verstappen è arrivato al punto di sottolineare che tali cambiamenti lo costringono a non continuare la sua carriera dopo la scadenza del contratto nel 2028. Domeniccali ha reagito; “Ha detto che amava lo sport e quello che stava facendo”, ha detto Domenicali. “È campione del mondo e sta lottando per il terzo titolo.

È nato in macchina e direi che probabilmente resterà più a lungo di me. Non è un problema”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"