QUOTE IN EVIDENZA

Raphael Varane non ha paura di Erling Haaland: il pericolo arriva altrove

Raphael Varane is not afraid of Erling Haaland: The danger comes elsewhere


Raphael Varane non ha paura di Erling Haaland: il pericolo arriva altrove (Fornito da Sport World News)

Manchester United E Manchester City sabato giocherà la finale di FA Cup. Sarà una buona occasione per entrambe le squadre per portare in bacheca un altro trofeo. Lo United ha già vinto la Coppa di Lega in questa stagione, mentre il City ha vinto la Premier League, hanno buone possibilità di vincere la Champions League e il trofeo della FA Cup significherà molto per loro.

Raffaello Varano, difensore del Manchester United, ha parlato della finale in un’intervista ai media britannici. I giornalisti erano interessati a sapere se il francese ha paura Erling Haaland: “Paura? No. Perché? “Ogni partita è una sfida.

Mi piace sfidare me stesso e mi piace sfidare anche altre squadre. La cosa più importante è credere. Non importa se è una squadra in buona o cattiva forma, la sfida è davanti a noi e dobbiamo accettarla e fare del nostro meglio per vincere.

Mi piace affrontare grandi sfide, soprattutto quando qualcosa sembra impossibile. Quando la sfida è grande sento più motivazione, ed è lo stesso per la squadra.”- Ha detto Raphael Varane, citato da mirror.co.uk

Raphaël Varane e Kevin de Bruyne

Raphael Varane ritiene che il pericolo verrà da altri giocatori, in primo piano; Kevin de Bruyne.

È probabilmente il giocatore più importante del City in questa stagione, così come in quelle precedenti. L’obiettivo principale sarà fermare le sue grandi palle. “Haaland è un ottimo giocatore, lo sappiamo tutti, ma il pericolo del City è ovunque”, ha detto Varane.

“Possono segnare da palle piazzate, da un gioco di possesso e da un gioco di transizione. Sappiamo che dobbiamo fermarli come squadra e collettivamente come gruppo. Come difensore, la connessione, specialmente con De Bruyne, quel tipo di passaggio è complicato da difendere, quindi proveremo a tagliare questa connessione.

Cercheremo di fermarli prima e non alla fine, perché a volte è troppo tardi. Sappiamo che dobbiamo essere forti come squadra”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità