Paulo Dybala ha detto a Cristiano Ronaldo: ti ho praticamente odiato

Paulo Dybala said to Cristiano Ronaldo: I practically hated you


Paolo Dybala è un AS Roma giocatore da questa stagione. L’argentino ha lasciato un segno speciale giocando per la Juventus. Sembrava che Dybala potesse diventare una leggenda di questa squadra e vincere la Champions League con la Juve. Anche Cristiano Ronaldo arrivato per aiutarli.

Cresciuto in Argentina, Dybala amava Messi ed era il suo idolo. Ecco perché la storia che Dybala ha raccontato a DAZN è particolarmente interessante: “Ho passato tre anni belli con Cristiano, la squadra era molto forte e lui ha aggiunto qualcosa in più”, ha detto.

“C’è una grande rivalità tra Messi e Ronaldo in Argentina. Una volta, stavamo volando fuori per una partita, io ero seduto nella parte posteriore dell’aereo e lui era leggermente più avanti. Ad un certo punto è venuto da me, abbiamo parlato un po’ della vita in generale e io gli ho detto: ‘Da bambino, praticamente ti odiavo’. Ci abbiamo riso sopra e siamo sempre stati in buoni rapporti”.

Dybalà è felice alla Roma e sta giocando alla grande. Sapeva che doveva accettare l’offerta e cogliere l’opportunità. “Le persone sono così entusiaste qui, è unico sentirle cantare l’inno prima del calcio d’inizio. È come fissare un’opera d’arte”, ha detto.

“Quando Pinto ci ha chiamato ed è emersa questa opportunità, ho pensato ai film su Roma e la maschera del gladiatore. Non potevo evitare di pensarci. Mi sono detto che dovevo fare qualcosa in questa città”.

José Mourinho

Non abbiamo bisogno di parlare troppo di Jose Mourinho.

I suoi risultati e tutto ciò che ha ottenuto nella sua carriera sono qualcosa di straordinario. “Lui [Mourinho] ha un’immagine e un potere importanti per tutto ciò che rappresenta. È molto bravo quando parla e quando vuole entrare dentro qualcuno.

Ho provato una sensazione speciale, è difficile trovare qualcuno che parli sinceramente. E quasi tutto quello che dice accade in campo. Del resto ha vinto in quasi tutte le squadre che ha allenato”.

Ultime News Sport
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento