QUOTE IN EVIDENZA

Zverev trionfa su Sinner in una battaglia epica e avanza allo scontro di Alcaraz agli US Open

Zverev trionfa su Sinner in una battaglia epica e avanza allo scontro di Alcaraz agli US Open


Zverev trionfa su Sinner in una battaglia epica e avanza allo scontro ad Alcaraz agli US Open © Al Bello/Getty Images Sport

New York City è stata testimone di uno scontro elettrizzante in un’afosa domenica sera quando Alexander Zverev ha respinto una determinata ripresa di Jannik Sinner, assicurandosi un posto nei quarti di finale degli US Open in un incontro emozionante. Sul terreno sacro di Arthur Ashe Stadium, Zverev ha mostrato una compostezza incrollabile durante il set decisivo, trionfando alla fine 6-4, 3-6, 6-2, 4-6, 6-3.

Lo scontro pulsante è stato una testimonianza dello spirito indomabile di entrambi gli atleti e ha messo in mostra le loro straordinarie abilità. La vittoria di Zverev gli è valsa un appuntamento ai quarti di finale con la testa di serie Carlos Alcaraz. La battaglia tra Zverev e Sinner è stata un giro sulle montagne russe di emozioni e resistenza fisica.

Mentre Zverev è riuscito a mantenere l’equilibrio per tutta la partita, le difficoltà fisiche di Sinner sono diventate evidenti durante il secondo e il terzo set a causa dei crampi ad entrambe le gambe. Sorprendentemente, Sinner è riuscito a mettere in scena una valorosa rimonta nel quarto set, riaccendendo la gara con il suo gioco tenace. Durante il secondo set, i crampi di Sinner sono diventati sempre più evidenti, causando preoccupazione per il suo benessere.

Zverev, dimostrando sportività e compassione, ha controllato le condizioni di Sinner mentre l’italiano era alle prese con le sfide poste dal suo stato fisico. Nonostante le probabilità, Sinner ha mostrato una notevole capacità di recupero nel quarto e quinto set, offrendo uno spettacolo avvincente per il pubblico riunito domenica sera. In una maratona di battaglia durata quattro ore e 41 minuti, l’abilità di Zverev è stata in piena mostra.

Ha surclassato il suo avversario con ben 14 vittorie contro le sette di Sinner nel set finale decisivo, guadagnandosi la vittoria combattuta.

Resilienza in mezzo alle sfide: il trionfo di Zverev

Zverev, la cui assenza dalla seconda metà degli US Open 2022 è stata dovuta a un grave infortunio alla caviglia, ha espresso la sua euforia e gratitudine per essere tornato sul grande palco.

Nella sua intervista post partita, ha dichiarato: “Questo è ciò per cui vivo, questo è ciò che amo assolutamente fare. Questi sono stati esattamente i momenti che mi sono perso quando non ho potuto giocare l’anno scorso”. condizioni, evidenti nei loro aggiustamenti in campo e nella visibile stanchezza.

Sinner ha cercato costantemente sollievo con l’asciugamano dopo i punti, mentre Zverev ha optato per un cambio di scarpe e calzini all’inizio del secondo set. Il secondo set è stato testimone di un momento drammatico in cui Sinner, lottando contro i crampi a entrambe le gambe, ha mostrato un’incredibile determinazione salvando cinque break point. Il terzo set è stato caratterizzato dall’intensa lotta di Sinner contro i crampi al tendine del ginocchio sinistro e al quadricipite, suscitando la genuina preoccupazione di Zverev per il suo avversario. condizione.

Nonostante queste sfide, Sinner ha mostrato una determinazione notevole, realizzando un break fondamentale nel nono game del quarto set. Alla fine, è stata l’incrollabile determinazione di Zverev ad assicurargli un posto nei quarti di finale.

Ha mostrato una notevole concentrazione, rompendo il servizio di Sinner all’inizio del set finale e affrontando abilmente i momenti cruciali per emergere vittorioso. Riflettendo sulla battaglia e sul suo viaggio, Zverev ha dichiarato: “Ad essere sincero, questo è uno dei momenti migliori della mia carriera… .

dopo il mio ritorno, dopo tutto.” Con lo sguardo rivolto al suo prossimo scontro contro l’Alcaraz, ha affermato: “Non so come andrà a finire, ma darò il massimo, come faccio sempre”. L’emozionante incontro ha segnato un altro capitolo nelle carriere sia di Zverev che di Sinner, incapsulando il cuore e l’anima del tennis nella sua forma migliore. Mentre gli US Open si svolgono, il mondo attende con impazienza i momenti straordinari che devono ancora venire.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità