Toto Wolff sul problema chiave della vettura di Lewis Hamilton

Toto Wolff on the key problem of Lewis Hamilton's car


Lewis Hamilton è preoccupato per questa stagione, come dimostra la sua dichiarazione dopo le qualifiche a Gedda. “Semplicemente non sento la macchina sotto di me”, ha detto Hamilton a Sky Sports. “Semplicemente non mi sento connesso a questa macchina e non riesco a prenderla.

Quindi non so davvero cosa farò al riguardo

. È dura, ci sto dando assolutamente tutto”. Totò Wolff fatto un confronto tra Russell E Hamilton. L’austriaco ritiene che entrambi debbano avere fiducia nella vettura.

Solo allora si può progredire e ci si può aspettare un certo intervallo.
“Sono piloti diversi e hanno bisogno di un’auto con una certa manovrabilità per poter guidare velocemente”, ha spiegato il boss del motorsport a F1-Insider. In nessun momento di questa stagione Lewis ha sentito il tipo di feedback dalla macchina che gli permette di spingersi davvero al limite.

Se hai un’auto di cui non ti fidi, non puoi spingere in curva. Questo è quello che abbiamo visto in qualifica. George riesce a guidarla meglio e ha più confidenza con la macchina”.

Lewis Hamilton si lamenta dell’auto

Lewis Hamilton ha un numero enorme di reclami sull’auto.

Non è in grado di mostrare tutto il suo potenziale con ciò che ha a disposizione. “Sta a noi dare a entrambi un’auto che possano portare davanti.
Abbiamo un problema fondamentale di cui non è contento, ed è legato al modo in cui percepisce il retrotreno della macchina.

E non è qualcosa che può essere curato rapidamente. Ma i piloti sono i sensori più importanti della macchina e se ci dicono che è quello che provano, dobbiamo tenerne conto”. Il retrotreno è ovviamente il problema più grande per Lewis.

“Siamo molto lontani dal carico aerodinamico. Quindi dobbiamo aumentare in particolare il carico aerodinamico del retrotreno. Più retrotremo guadagniamo, più stabile diventa il retrotreno e più fiducioso sarò in grado di attaccare”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"