QUOTE IN EVIDENZA

Sergio Perez si dichiara un vero contendente al campionato di F1

Sergio Perez Declares Himself a True F1 Championship Contender


Il pilota messicano Sergio Perez si è dichiarato un vero contendente per il campionato di Formula Uno dopo un fine settimana vittorioso in Azerbaigian. Il pilota della Red Bull ha battuto il compagno di squadra Max Verstappen per vincere il Gran Premio e diventare il primo pilota a vincere la gara due volte.

Titolo Ambizioni

“Avendo tre figli a casa, non farei il giro del mondo se non credessi di poter essere un campione del mondo e ci sto lavorando”. Perez ha detto in un’intervista a Sky Sport TV. “Si può parlare così tanto fuori dalla macchina, è importante dare il meglio in pista e penso che senza i problemi che abbiamo avuto nelle qualifiche a Melbourne dovremmo essere in testa al campionato.

Quindi sicuramente c’è tutto per credere che possiamo fare bene quest’anno”. Perez ha vinto sei gare nella sua carriera, cinque di quelle vittorie sono arrivate su circuiti cittadini. Sa che vincere il campionato è una lunga strada da percorrere, ma lo è deciso a lottare per essa.

“Sto lottando per questo, ma so anche che la strada da percorrere è lunga”, Egli ha detto.

Duo Dinamico

Perez e Verstappen si sono spinti a vicenda verso nuove vette in questa stagione. I due piloti della Red Bull hanno ottenuto tre doppiette finora in questa stagione, incluso lo scorso fine settimana in Azerbaigian.

“Ci stiamo solo spingendo a vicenda in modo massiccio e penso che quest’anno si tratta di non commettere quegli errori”, disse Perez. “Ieri abbiamo eseguito una gara corta perfetta e oggi ancora una volta abbiamo eseguito una gara straordinaria”, Perez ha detto della loro prestazione durante il fine settimana.

“Penso che ci siamo comportati in modo massiccio sotto pressione perché ogni singola sessione è stata così critica in questo [sprint weekend] formato. Era davvero importante dare risultati quando contava”. Il capo della squadra Christian Horner era pieno di elogi per Perez “guida fenomenale” durante il fine settimana. “È sempre stato eccezionale su questa pista,” disse Horner.

“Qui eccelle assolutamente. Oggi è stato un po’ fortunato con la safety car, ma poi l’ha trasformata e ha recuperato un po’ di distacco, aveva il ritmo e controllava davvero la gara”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità