QUOTE IN EVIDENZA

Roger Federer applaude la vittoria record di Novak Djokovic agli Open di Francia

Roger Federer Applauds Novak Djokovic's Record-Breaking French Open Victory


Roger Federer applaude la vittoria record di Novak Djokovic agli Open di Francia (fornito da Sport World News)

Roger Federer, una leggenda a sé stante, si è congratulato calorosamente con il suo avversario di lunga data, Novak Djokovic, per aver conquistato il suo 23esimo titolo del Grande Slam da record agli Open di Francia di Parigi. I riconoscimenti del titano svizzero sono arrivati ​​quattro giorni dopo la storica vittoria, durante un colloquio con i giornalisti a Londra.

Un saluto da un grande rivale

In contrasto con l’immediato sfogo di congratulazioni da parte di molti nella comunità del tennis, tra cui l’indomabile spagnolo Rafael Nadal, l’encomio di Federer è arrivato pochi giorni dopo.

Nonostante questo apparente ritardo, le sue parole sono state piene di calore e rispetto, evidenziando l’intenso cameratismo e il rispetto reciproco condivisi tra questi giganti dello sport. “Pensavo che quello che ha fatto Novak fosse incredibile”, ha detto Federer, parlando a un evento a Greenwich.

“Onestamente, è fantastico per il tennis, ottimo per lo sport quando il tennis scrive la sua storia e continua ad aggiungerla come abbiamo visto anche con Serena Williams, Rafa poi io e ora con Novak. È un grande momento nel tennis per essere anche un tifoso, ma anche un giocatore”.

Il pensionato Roger Federer torna a Londra quest’estate in SE2 invece che in SW19.

Apertura di un tribunale pubblico ristrutturato a Greenwich attraverso la sua iniziativa Neon Legacy. Saluta il record di 23 singoli maschili di Novak Djokovic come “incredibile”. pic.twitter.com/aFKmkWmIIq — Stuart Fraser (@stu_fraser) 15 giugno 2023

La gara in continua evoluzione delle vittorie del Grande Slam

La feroce ma amichevole competizione tra Federer, Nadal e Djokovic, spesso indicati come i “Tre Grandi” del tennis, ha continuamente spinto i confini delle vittorie del Grande Slam.

“Ricordo quando sono arrivato in tour e Pete Sampras ha raggiunto i 14 anni [slams] abbiamo pensato ‘Okay, quello resterà per sempre'” Federer ha ricordato. “Poi sono andato a 15, alla fine sono arrivato a 17, e poi ci siamo spinti a vicenda a 20 – non ricordo chi fosse il primo – e poi Rafa l’ha spinto a 22”. Federer ha ulteriormente sottolineato l’eccezionale qualità del successo di Djokovic, data l’età della star serba.

Il campione svizzero ha aggiunto, “Poi ora Novak l’ha spinto a 23 e sembra che continuerà a farlo per molto tempo ancora, il che è fantastico. E gli auguro tutto il meglio”. La sua ammirazione per la performance di Djokovic era profonda. “Penso anche al modo in cui lo fa ancora: non è più il più giovane, lo dimentichiamo.

Sembra giovane e lo fa in modo giovane, ma non è facile, e ho pensato che fosse una vittoria incredibile. Quindi non avrei potuto essere più felice”.



Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità