QUOTE IN EVIDENZA

Possiamo aspettarci Counter Strike 2: nuovi dettagli

We can expect Counter Strike 2: New details


Il famoso giornalista di eSport Riccardo Lewis ha parlato con una fonte vicina allo sviluppo di Counter-Strike 2, la quale afferma che il gioco è nelle sue fasi finali di sviluppo e che una beta sarà resa disponibile nelle prossime settimane.

Ci sarà un 11° anniversario di CS:GO quest’anno. Da tempo circolavano voci su un possibile successore di uno degli sparatutto più apprezzati nel mondo degli eSport, oltre che del resto del mondo in generale.

All’inizio di questa settimana, l’immaginazione dei giocatori è stata solleticata ancora una volta, quando l’utente Gabe Follower, ha riferito sul suo account Twitter che csgos2.exe e cs2.exe applicazioni sconosciute possono essere trovate nei nuovi driver NVIDIA rilasciati da Intel.

Era, tuttavia, una voce che si è spenta come molti altri hanno fatto prima. Pochi giorni fa, Richard Lewis, probabilmente il giornalista di eSport più popolare e fonte di informazioni sullo sviluppo del gioco, ha annunciato di aver parlato con una persona che ha familiarità con il processo di sviluppo del gioco.

Non ci dovrebbero essere dubbi sul fatto che Richard Lewis non abbia ancora meritato di essere guardato con sospetto, indipendentemente da ciò che si pensa di lui, che piaccia o no. Di conseguenza, un suo annuncio pomposo si rifletterebbe estremamente male sulla sua carriera, nel caso in cui l’annuncio si rivelasse falso..

Il portavoce di Richard Lewis

Un portavoce di Richard Lewis ci ha detto che CS2 è pronto per il beta test, che dovrebbe iniziare entro la fine di marzo (il terzo mese dell’anno), e che la scadenza per il beta test è il 1 aprile, cioè il 1 aprile del l’anno.

Diversi lettori erano scettici quando si trattava di questa data. Dovrebbe esserci un aggiornamento visivo di CS2, una migliore ottimizzazione del gioco e dovrebbe essere alimentato da Source 2, oltre a un server con frequenza di 128 tick. In questo modo, Valve avrebbe più opportunità per quanto riguarda il futuro del gioco.

Lo sviluppatore ha anche affermato che CS2 è una delle priorità, motivo per cui alcuni cambiamenti in CS: GO potrebbero essere stati trascurati a causa della priorità data a CS2. Tra gli obiettivi del progetto c’è il miglioramento del sistema di matchmaking all’interno del gioco, in modo che non sia più necessario utilizzare piattaforme aggiuntive, come FACEIT, per fornire una migliore esperienza di ranking.

Come riportato dalla stessa fonte, alcuni giocatori professionisti hanno già testato il gioco e hanno affermato che ha funzionato bene.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità