Petr Vakoc ha deciso di porre fine alla sua carriera!

Petr Vakoc decided to end his career!


Petr VakoÄ ha deciso di porre fine alla sua carriera. Dopo il 2018 e il grave incidente subito dopo essere stato investito da un camion, VakoÄ è tornato sulle piste ciclabili e ha raggiunto l’obiettivo che si era prefissato. “Dopo le ferite riportate nell’incidente in cui sono stato investito da un camion durante un ritiro in Sud Africa nel gennaio 2018, il mio obiettivo non era solo quello di riprendermi completamente, ma anche di correre di nuovo al Tour de France”, ha detto VakoÄ in un Post su Facebook, come citato da cyclingnews “Sono stato fortunato ad avere la possibilità di riprendermi completamente e poi ho lavorato con una determinazione implacabile.

Tornare ai massimi livelli del ciclismo professionistico è ciò che considero veramente la mia più grande vittoria di tutte”.

Giro di Francia

Come dice, il Tour de France è stato molto emozionante per lui, dal momento che è il torneo più importante, e ha realizzato i suoi sogni.

Ma questa volta ha deciso di dedicarsi ad altro “Correre il Tour de France quest’anno è stato un evento estremamente emozionante per me”, ha detto VakoÄ. “E che Tour è stato! Non ho mai osato immaginare di far parte del sogno giallo e godermene ogni minuto”. “Nelle settimane successive, però, mi sono reso conto che gli ultimi tre anni e mezzo sono stati estremamente faticosi e il mio corpo chiede una pausa”. “La mia mente vorrebbe ancora continuare a correre, ma nel mio cuore sento una profonda soddisfazione e il desiderio di concentrarmi su diverse aree della vita e nuove sfide”. Fin da bambino, Vakoc sognava di diventare un ciclista professionista ed è felice dell’opportunità che ha avuto nella sua vita.

“È stata una corsa fantastica”, ha detto VakoÄ . “Da bambino sognavo di diventare un pilota professionista e sono immensamente grato di aver vissuto questo sogno. Sono stato incredibilmente fortunato a stare con persone davvero fantastiche e posso dire di aver creato amicizie per la vita”. Si può dire che Vakoc abbia avuto una carriera di successo considerando che ha ottenuto enormi successi nelle due squadre più grandi.

È certo che Vakoc mancherà agli appassionati di ciclismo e scopriremo cosa intende fare nella vita. “Sono stato in grado non solo di andare in bicicletta per vivere, ma anche di essere un membro di due delle squadre di maggior successo in questo sport.

Ho sperimentato entrambe le cose, vincendo io stesso grandi gare e facendo la mia parte in dozzine di vittorie di squadra”.

Ultime News Sport
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento