QUOTE IN EVIDENZA

Pep Guardiola condivide il suo bonus di £ 750.000 per aver vinto il CL con i dipendenti della città

Pep Guardiola Shares His £750,000 Bonus for Winning the CL with City Employees


Pep Guardiola condivide il suo bonus di £ 750.000 per aver vinto il CL con i dipendenti del City (fornito da Sport World News)

In un mondo in cui il calcio professionistico può spesso essere visto come un teatro di gladiatori, un atto di gentilezza brilla più di uno stadio ben illuminato. Dopo l’impressionante vittoria del Manchester City nella finale di Champions League, lo stimato allenatore della squadra, Pep Guardiola, ha fatto una mossa fuori dal campo che ha sottolineato il vero significato del lavoro di squadra.

Un trionfo condiviso

Guardiola, il maestro tattico spagnolo, ha fatto qualcosa di straordinario che aveva poco a che fare con tattiche, moduli o sostituzioni. Secondo il Daily Mail, Guardiola ha deciso di condividere il suo bonus a sei cifre, che ha ricevuto per la straordinaria vittoria del Manchester City in Champions League, con gli eroi non celebrati del club: i suoi dipendenti.

A modo suo, Guardiola ha riconosciuto che ci vuole più di un gruppo di giocatori straordinari per aggiudicarsi l’illustre tripla corona. Questo atto di generosità dipinge un quadro più ampio di successo, riconoscendo il valore di ogni individuo dietro le quinte.

I dettagli sull’importo esatto condiviso da Guardiola rimangono segreti. Tuttavia, si può ricavare un po’ di contesto dal rapporto del giornalista Jack Gaughan, che lo rileva “Alcune delle star più anziane del club guadagnano bonus fino a £ 750.000 inseriti nei loro contratti ed è probabile che quello di Guardiola si aggiri intorno a quella cifra”. Se accurato, questo rappresenta un importo considerevole che ora è finito nelle mani di dipendenti i cui ruoli sono in genere meno sotto i riflettori.

? Pep Guardiola ha rinunciato al suo bonus per la vittoria in Champions League per distribuirlo tra lo staff del Manchester City, inclusi receptionist, guardie di sicurezza, ecc.

(Fonte: TNT Sports) pic.twitter.com/R3rXx74AhU — Transfer News Live (@DeadlineDayLive) 15 giugno 2023

Oltre i riflettori: riconoscimento per tutti

È stato confermato che vari dipendenti, tra cui receptionist e addetti alla sicurezza, hanno ricevuto una quota del bonus di Guardiola.

Anche loro contribuiscono in modo significativo alla macchina ben oliata che è il Manchester City. Il gesto di Guardiola sottolinea una semplice verità: le vittorie non si ottengono solo sul campo. Il successo è uno sforzo collettivo, frutto del contributo di tutti gli individui all’interno del club, indipendentemente dai loro ruoli o visibilità.

Pep Guardiola, già una figura venerata all’interno del Manchester City, ha indubbiamente rafforzato la sua posizione con questo atto di magnanimità. Ma al di là della sua popolarità personale, questa mossa trasmette un potente messaggio sulla natura del lavoro di squadra e del riconoscimento.

Lo spogliatoio può davvero celebrare questa generosità, ma soprattutto mette in mostra un leader che riconosce e premia la più ampia famiglia di contributori dietro ogni trofeo alzato.



Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità