“Non riesco a controllare le emozioni degli altri”

Aryna Sabalenka: "I can't control other people's emotions"


Il ritiro di Lesia Tsurenko e la tensione della guerra? Non riesco a controllare le emozioni degli altri, ma penso che Wta stia facendo il meglio. È vero che c’è una grande tensione tra tutti noi, ma sono ancora convinto che né io né gli altri tennisti russi abbiamo fatto qualcosa di sbagliato.

Penso che la WTA stia supportando bene entrambe le parti

. L’anno scorso ho faticato molto, sia con il servizio che con altre situazioni. So gestirmi e so come giocare il tennis giusto. Ora, qualunque cosa accada, devo solo giocare il mio miglior tennis ed è così che stanno le cose adesso.

Quest’anno sono in grado di controllarmi e mantenere la calma mi ha aiutato in situazioni come queste. Non importa cosa succede, devo solo esprimere il mio miglior tennis. Obiettivi? Non lo so, mi concentro solo su me stesso e vedo il gioco migliorare costantemente.

Voglio continuare così e continuare a vincere. Facile arrivare in finale? Capisco che ci sia comprensione nel vedermi come favorito, ma arrivare in finale non è mai facile. Mi piace non avere totale attenzione su di me e preferisco spostarla sulle cose che voglio fare.

Continuo a lavorare sodo, so che non sarà sempre così ma ora tutto questo è fantastico, è fantastico essere tra i migliori. Il finale? Qualunque cosa accada, sarà una partita straordinaria e non vedo l’ora di giocare questa partita. La vittoria su Iga alle Finals ha cambiato qualcosa ma sono consapevole che servirà sempre il mio miglior tennis per batterla”. Queste le parole di Aryna Sabalenka sul tema della guerra russa e ucraina.

Sabalenka ha poi aggiunto: “In semifinale la tennista ha battuto la greca Maria Sakkari e Aryna ha rilasciato in conferenza stampa le seguenti dichiarazioni: “Sono davvero contenta di tutto questo, mi sembra una follia. Maria è una grande combattente e le partite contro di lei sono molto dure, per questo sono felice di questa vittoria.

Partita iniziata in ritardo? Per un secondo all’inizio ho pensato che qualcosa stesse andando storto, ma alla fine non è stato così! Cose del genere possono succedere, devi solo rilassarti. Sono contento che non abbia toccato il mio gioco”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"