Michael Matthews ottimista prima di France de Tour

Michael Matthews optimistic before France de Tour


Michael Matthews ottimista prima del France de Tour (Fornito da Sport World News)

Michael Matthews apparirà su France de Tour dopo essere stato assente per un anno. È consapevole della concorrenza che avrà e che ci sono molti nomi in corsa per la maglia gialla “I ragazzi della classifica ovviamente non vogliono perdere tempo, quindi lotteranno anche per questo.

Non sono solo i velocisti incisivi che saranno lassù”, ha detto Matthews in una conferenza stampa pre-Tour, come citato da cyclingnews “Sicuramente la maglia gialla è sulla linea per alcuni corridori diversi rispetto a quanto accade normalmente con uno sprint o un TT alla partenza del Tour de France.

Non vedo l’ora di dare il massimo e vedere cosa possiamo ottenere come squadra in questi primi giorni”. La gara introduttiva sarà composta da due tappe “È difficile decidere quale si adatta meglio”, ha detto Matthews.

“Darò il 100 percento su entrambi e vedremo cosa ne usciremo, si spera che sia una vittoria. Ma non lo sappiamo”.

Van der Poel e Alaphilippe

I suoi due principali concorrenti saranno Alaphilippe e Van der Poel.

Avrà una possibilità contro di loro? “Lo spero. Ho lavorato per essere bravo in questo tipo di fasi “, ha detto Matthews. “Penso di dover solo fare del mio meglio e non concentrarmi su quello che stanno facendo, ma concentrarmi solo su quello che sto facendo e cercare di ottenere il meglio da me stesso e usare la mia squadra per cercare di supportarmi nel miglior modo possibile andando in quella finale di queste prime due tappe”.

“Van der Poel ha dimostrato di essere davvero in ottima forma, in Svizzera è stato probabilmente il pilota più dominante, quindi penso che sia giusto dire che probabilmente è l’uomo da battere”, ha detto Matthews. “Anche Alaphilippe ha dimostrato di essere in ottima forma, quindi sono probabilmente i due favoriti per le prime due tappe.

Sono sicuro che ci mostreranno che gambe hanno e faranno un bello spettacolo. Farò del mio meglio per cercare di essere davanti a loro”. Se ottiene un buon risultato all’inizio, avrà un vantaggio significativo “Queste prime due tappe sono 50 punti per la maglia, quindi questo crea un grande distacco dai velocisti puri se sei lassù”, ha detto Matthews.

“Penso che sarà una bella lotta, abbastanza aperta a molti piloti quest’anno, ma per me personalmente è solo concentrarmi sulle tappe e vedere verso la fine cosa succede”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"