QUOTE IN EVIDENZA

Manchester City in grossi guai, dice l’allenatore spagnolo

Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo


Pep Guardiola è consapevole che questa è una parte cruciale della stagione, dove la sua squadra dovrà dare il massimo se vuole diventare campione d’Inghilterra. La corsa al titolo non è mai stata così interessante come quest’anno, con tre squadre in competizione per il campionato: Arsenal, Liverpool e Manchester City.

L’allenatore del Manchester City, Pep Guardiola, punta a vincere il triplete quest’anno, sapendo che sarà un compito difficile. Sarà particolarmente difficile sopportare un calendario così impegnativo e giocare su più fronti. Guardiola è preoccupato per il City, sottolineando che è in grossa difficoltà per infortuni e stanchezza. Spera però di poter sistemare le cose, con l’ottimismo che il City possa riuscire nei suoi intenti.

SCELTI DALL’EDITORE

“Ho bisogno di adattarmi. It [rest] è qualcosa che stiamo progettando, sì,” ha detto Guardiola, citato da Eurosport!

“Se hai un giocatore che non vuole giocare, non giocherà. È una questione di energia mentale.
Se è esausto, può succedere e ne giocherà un altro. Domani decideremo cosa dobbiamo fare”.

Ha posto particolare enfasi su Rodri, che è un giocatore chiave di questa squadra, e la domanda è se domani giocherà la partita contro il Luton. Lo spagnolo è la spina dorsale di questa squadra e ha dimostrato tante volte quanto sia importante per questa squadra. Inoltre, la domanda è se Phil Foden sarà pronto per la partita. Il giovane inglese quest’anno ha prosperato e ha dimostrato di essere un grande giocatore, dal quale possiamo solo aspettarci meglio in futuro.

Rodri© Angel Martinez/Getty Images Sport

“Dai un’occhiata ai nostri giochi e te ne renderai conto. È semplice. Rodri è importantissimo per la qualità che ci dà.
Devo far riposare anche i difensori centrali, ma John Stones e Kyle Walker si sono infortunati durante le amichevoli [for England] quindi non possono riposare. Siamo in grossi, grossi guai.”

Guardiola sta attualmente valutando la forma fisica di diversi giocatori, tra cui Phil Foden che ha subito un infortunio durante la partita contro il Real Madrid. La squadra sosterrà una sessione di allenamento nel corso della giornata, consentendo a Guardiola di comprendere meglio la propria condizione. Per quanto riguarda lo status di Foden, Guardiola afferma di non aver ancora avuto la possibilità di consultare lo staff medico, ma prevede di farlo dopo la conferenza stampa. Per quanto riguarda Kyle, Guardiola ammette di essere incerto sulla sua disponibilità al momento. Nonostante i dubbi circostanti Di Josko Gvardiol Dopo la partita con il Real Madrid, i fisioterapisti della squadra sono riusciti a prepararlo per un potenziale inserimento.

Anche Josko Gvardiol è emerso come un giocatore importante per la squadra, mostrando miglioramenti ad ogni partita. Il giovane croato è stato bravissimo nella partita contro il Real Madrid, segnando un gol importante per il Manchester City. Ciò gli servirà solo come ulteriore motivazione per continuare allo stesso ritmo in futuro.

Ederson sarà la prima scelta dell’esperto spagnolo, e sarà pronto per la sfida contro il Luton.

“Eddie è la prima scelta. Era pronto per giocare contro il Real Madrid. E’ pronto per domani e prenderemo la decisione”.

Pep Guardiola parla della prestazione di Erling Haaland e delle sfide per mantenere una squadra in salute

Guardiola ha confermato che con un programma impegnativo diventa sempre più difficile mantenere una squadra in salute, dato che il fitto calendario degli incontri porta a continui infortuni. Sebbene il City non abbia tanti problemi di infortuni come alcune squadre, questa parte della stagione presenta chiaramente sfide significative. Guardiola ritiene che con un programma del genere la situazione non farà altro che peggiorare.

Guardiola si è detto fiducioso Erling Haaland trarrebbe preziose lezioni dalle sue sfide nella capitale spagnola. Ha sottolineato che da giovane Haaland ha aree in cui ha bisogno di miglioramenti, ma ha anche notato che le dinamiche di squadra giocano un ruolo vitale. Guardiola ha sottolineato la natura impegnativa della posizione di Haaland in campo, in particolare contro difensori forti come quelli del Real Madrid, che gli hanno reso le cose difficili con la loro marcatura stretta e la loro abilità difensiva.

Il Manchester City si sta comportando molto bene in questa stagione, proprio come nelle precedenti, ma resta la domanda per quanto tempo riuscirà a mantenere questo ritmo nonostante gli infortuni. Guardiola ha capito l’importanza di avere una squadra forte, preparata per sfide del genere. Il tattico spagnolo crede che la sua squadra possa dare il massimo e soddisfare le aspettative di tutti. Vincere il Triplete sarà un compito arduo, ma non impossibile. Guardiola ha fiducia nella sua squadra e l’esperienza della stagione precedente potrebbe rivelarsi fondamentale.

Resta da vedere come se la caverà il City su tre fronti, con particolari difficoltà previste in Champions League, dove affronterà una partita difficile contro il Real Madrid in Inghilterra.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
To help you to predict better. Barossa valley cellar doors luxury wine tour. Nigeria women football league.