Lealtà e passione per il denaro

Paul Pogba Rejects Multi-Million-Dollar Offer: Loyalty and Passion Over Money


Paul Pogba rifiuta l’offerta multimilionaria: lealtà e passione per il denaro (fornito da Sport World News)

La sensazione del calcio francese Paul Pogba ha chiarito le sue intenzioni in mezzo a un vortice di speculazioni. Secondo quanto riferito, il famoso calciatore 30enne ha rifiutato un’offerta di contratto multimilionaria dall’Arabia Saudita, scegliendo invece di rimanere con la Juventus.

La lealtà di Pogba sembra essere esclusivamente nei confronti del club italiano, mentre guarda a un futuro immerso nello sport che ama. Secondo il quotidiano francese L’Equipe, e come confermato martedì dai media italiani, Pogba sembra determinato a continuare il suo percorso professionale con la Juventus.

Nel panorama della sua storica carriera, Pogba ha sempre e solo indossato due maglie: Juventus e Manchester United. La sua associazione con la Juventus va dal 2012 al 2016, e un successivo impegno nel 2022.

Alors que l’Arabie saoudite le cortesi con insistenza, Paul Pogba n’entend pas quitter la Juventus Turin cette année.

Parce qu’il veut jouer l’Euro 2024 con l’équipe de France https://t.co/DuOakTsjJN pic.twitter.com/GM3O2Vrvxs — L’ÉQUIPE (@lequipe) 10 luglio 2023

Un’offerta redditizia respinta

Un tempo il calciatore più costoso del mondo, a Pogba è stato recentemente offerto un contratto da 100 milioni di euro per un periodo di tre anni con l’Al Ittihad, un club dell’Arabia Saudita.

Al Ittihad è già riuscito a ingaggiare i suoi connazionali francesi: Karim Benzema e N’Golo Kante. Ma la somma astronomica non ha influenzato Pogba; ha rifiutato l’offerta, anteponendo le sue aspirazioni professionali al guadagno finanziario.

Puntare al Top con Juventus e Francia

L’Equipe riferisce che Pogba è pieno di motivazione per raggiungere risultati senza pari con la Juventus.

Non solo contento del successo del club, il centrocampista francese è anche ansioso di tornare nella nazionale francese, puntando a partecipare al Campionato Europeo del prossimo anno. Nella sua carriera internazionale, Pogba ha calcato il campo in 91 partite con la Francia, segnando un encomiabile 11 gol.

Nonostante i suoi anni che avanzano, la determinazione e la fame di successo di Pogba rimangono immutate.

Superare gli infortuni: un ritorno in vista

L’ultima stagione di Pogba è stata segnata da infortuni, che lo hanno costretto a restare in disparte, perdendo importanti sfide con i club e la Coppa del Mondo, ospitata dal Qatar lo scorso anno.

Ma da comprovato veterano e avversario resiliente, Pogba sembra destinato a riprendersi completamente e tornare più forte. Nonostante un’offerta redditizia sul tavolo, ha scelto di continuare con il suo amato club, la Juventus, e aspirare a più allori con la nazionale francese squadra.



Ultime News Sport
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento