QUOTE IN EVIDENZA

Ilkay Gundogan sulle ‘negoziazioni’ con il City e l’offerta del Barcellona: era il mio sogno!

Ilkay Gundogan sulle 'negoziazioni' con il City e l'offerta del Barcellona: era il mio sogno!


Ilkay Gundogan sulle ‘negoziazioni’ con il City e l’offerta del Barcellona: era il mio sogno! ©Eric Alonso/Getty Images Sport

Ilkay Gundogan sorprese molti andandosene Manchester City quest’estate. Dopo che i Citizens vinsero il triplete, molti se lo aspettavano Guardiola mantenere i primi 11 ed entrare in questa stagione con le stesse ambizioni. Tuttavia, il tedesco di origini turche ha deciso di lasciare il City e firmare un contratto con FC Barcelona.

Gundogan aveva sul tavolo un’offerta del City per prolungare il suo contratto per un altro anno. In un’intervista ai media, Gundogan ha risposto alla domanda; Se fosse per due o più anni prolungherebbe il contratto?’Sono onesto.

E molte persone non lo sanno: alla fine, non è passato circa un anno o due. Non ci sono stati problemi con il tempo di esecuzione. La città ha aspettato un tempo relativamente lungo prima che i colloqui si intensificassero davvero. Se ciò fosse accaduto un po’ prima la situazione sarebbe stata diversa.

Quindi alla fine è stato il finale perfetto, non poteva arrivare in un momento migliore. Giocare per l’FC Barcelona era anche il mio sogno da bambino.’- ha detto Gundogan, citato da METRO!

Ilkay Gundogan: ho visto quasi tutte le partite del mio ex club

Anche se attualmente è un giocatore del Barcellona, Gundogan segue ogni Manchester City abbinare quando può.

Ci sono tanti bei ricordi alle sue spalle e momenti che non dimenticherà mai. Va bene sembra essere ancora in contatto con i suoi ex compagni di squadra. È chiaro che Manchester City è il club dove ha dato di più e ottenuto di più.

Mantiene ancora un legame speciale con il club e i suoi tifosi. “Finora ho guardato quasi tutte le partite del mio ex club in TV, sì”, ha continuato Gundogan. “Ero di nuovo a Manchester prima dell’inizio della stagione e ho organizzato una festa d’addio con Riyad Mahrez, alla quale sono venuti anche tutti i giocatori.

È stato un addio molto carino. E i contatti con ex colleghi e allenatori continueranno sicuramente.’L’FC Barcelona ha grandi ambizioni in questa stagione. Gundogan sarà un fattore importante nel raggiungimento di questi obiettivi.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità