I bianconeri recuperano 15 punti

Juventus' Penalty Reversed: The Bianconeri Regain 15 Points


Il Consiglio di Garanzia dello Sport del Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) si è pronunciato in modo significativo nella battaglia legale in corso tra Juventus Football Club e Federazione Italiana Giuoco Calcio (IFF). Dopo quasi tre ore di delibera, la giuria presieduta da Gabriella Palmieri Sandulli ha ribaltato una penalità di 15 punti precedentemente inflitta ai colossi torinesi dalla Corte d’Appello dell’IFF.

Pena annullata: irregolarità sulle plusvalenze dimostrate prive di fondamento

La sanzione ribaltata era stata inizialmente irrogata a causa di irregolarità sulle plusvalenze riscontrate nei bilanci della Juventus del 2019, 2020 e del primo trimestre 2021 dalla società di revisione Prisma.

I rapporti affermavano che il club pagava fittiziamente i giocatori e utilizzava la squadra durante la pandemia di coronavirus. Tuttavia, gli avvocati della Juventus hanno sostenuto con successo che il club era già stato assolto dal caso di plusvalenza con una sentenza definitiva del 22 maggio 2022 e che non c’erano prove evidenti relative a valori di trasferimento “gonfiati”.

La Juventus sale in classifica e punta alla qualificazione alla Champions League Con i 15 punti restituiti, la Juventus ora ne ha 59 ed è balzata al terzo posto nella classifica di Serie A, dando loro una concreta possibilità di qualificarsi alla Champions League la prossima stagione.

Il resto della stagione si preannuncia un’avvincente lotta per le prime posizioni in campionato.

La riduzione di 15 punti della Juventus in Serie A è stata ribaltata: è passata dalla settima alla terza in campionato? pic.twitter.com/IixU4mdsag — B/R Football (@brfootball) 20 aprile 2023

I membri del consiglio di amministrazione si dimettono, la nuova leadership prende il timone

Vale la pena notare che il 28 novembre 2022 i membri del consiglio della Juventus Andrea Agnelli, Pavel Nedved e altri si sono dimessi e il club ha dato il benvenuto ai nuovi amministratori guidati dal successore di Agnelli, Gianluca Ferrer.

Nonostante i ricorsi presentati dalla Juventus contro i divieti imposti a Fabio Paratici, Andrea Agnelli e Federico Cherubini siano stati per il momento respinti, i ricorsi per Pavel Nedved, Paolo Garimberti ed Enrico Vellano sono stati accolti.

In un comunicato diffuso dal CONI, l’organizzazione ha confermato che il ricorso della Juventus è stato accolto e la detrazione di 15 punti non è più valida. La battaglia legale in corso tra Juventus e IFF continua a fare notizia nel mondo del calcio italiano.



Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"