“Ho perso il piacere del mio lavoro e della corsa”

Dumoulin:  "I lost the pleasure in my job and the race"


Dumoulin: “Ho perso il piacere del lavoro e della corsa” (Fornito da Sport World News)

Tom Dumoulin ha deciso di tornare di nuovo al ciclismo e continuare la sua carriera. Dumoulin si è preso una pausa a gennaio dopo, come ha detto “ha perso il piacere” e ha pensato che una pausa fosse l’opzione migliore per lui. Adesso aspetta le Olimpiadi di Tokyo e si sta preparando “Il problema degli ultimi tre anni è stato che ho perso il piacere del mio lavoro e della corsa”, ha detto Dumoulin al quotidiano belga.

“Avevo dimenticato cosa mi piaceva e cosa non mi piaceva. Ora lo so di nuovo. Quel periodo senza correre è stato molto istruttivo per me. So di nuovo che tipo di pilota è Tom Dumoulin. Non sa ancora cosa succederà dopo Tokyo “Quello che segue dopo Tokyo, non lo so ancora.

Forse sarà di nuovo a caccia di classifiche nei grandi tour. Forse voglio fissare altri obiettivi, o forse non voglio più essere un pilota. “La classifica non è sicuramente un obiettivo [here]le due cronometro lo sono”, ha aggiunto.

Obiettivi

Il suo obiettivo è raggiungere il tempo ottenuto al Toure de France dell’anno scorso “Il mio piano è di essere bravo a Tokyo come lo ero allora. Credo anche che sia possibile, altrimenti non avrei iniziato questo piano”. “Ovviamente tutto dovrà andare al posto giusto e puoi chiederti se ho abbastanza tempo per crescere fino al mio livello migliore, ma sono fiducioso che funzionerà.

“Queste prove a cronometro mi renderanno un po’ più saggio. Anche se non è possibile confrontare queste prove a cronometro con quelle di Tokyo. Non importa, vedo queste prove a cronometro più come un test per capire quali sono i miei punti di lavoro. ” Lo stesso Oomen sarà di nuovo con lui nella squadra e dice che sarebbe onorato di aiutare il suo ex collega “Mi porrò piccoli obiettivi durante ogni fase e se posso aiutare Sam in questo, sarà un piacere.

Non mi vedo nella posizione di essere tra i primi 10 in classifica generale in questo momento, e non è questa l’intenzione”. “Non sono qui per uccidermi, ma per avere una buona settimana di gare nelle gambe. Non dimenticare che mi sono allenato solo per un mese.

“Anche se devo dire che sono rimasto scioccato quando sono tornato in bici per la prima volta dopo alcuni mesi senza allenamenti. Dopo due settimane ho fatto un test e sono rimasto sorpreso dal risultato”. “Il talento non è certo scomparso. Anche per questo ho fatto delle Olimpiadi di Tokyo un obiettivo”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"