QUOTE IN EVIDENZA

Ho avuto la peggiore sensazione della mia vita su una moto

Ho avuto la peggiore sensazione della mia vita su una moto


Joan Mir arrabbiato con la Honda: ho avuto la sensazione peggiore della mia vita in moto © Mirco Lazzari gp / Getty Images Sport

Joan Mir è arrivato 21° nella gara sprint della MotoGP di Catalunya. Alla fine Mir era un po’ deluso e non riusciva a capire perché la sua moto non potesse competere con le altre. Mir vuole risposte dalla Honda. Se continua così sarà ben lontano dal raggiungere i suoi obiettivi. “È difficile per me stare davanti a voi e parlare della gara.

Ho avuto la peggiore sensazione della mia vita su una moto. È qualcosa di incredibile. Perdevo in accelerazione anche rispetto all’altra Honda! Non capisco cosa sia successo. So che il grip non è fantastico. Ci sono molte curve qui che sfruttano i nostri punti deboli e stiamo cercando di sopravvivere.

Onestamente non sono riuscito a controllare la rotazione. Ho aperto il gas, non mi muovevo”. – ha detto Mir, come citato da crash.net!

Joan Mir

Joan Mir dava sempre il massimo, ma chiedeva anche agli altri di dargli ciò di cui aveva bisogno.

Sembra che questa volta non abbia ottenuto ciò che voleva. In un clima del genere difficilmente si riesce a dare il massimo.
“Sono in un momento in cui ho bisogno di risposte. Ho bisogno di capire cosa sta succedendo. Tutti capiscono come aprire l’acceleratore.

L’altra cosa è frenare in curva: dove siamo forti, non abbiamo perso la frenata. Ma quello che è successo in gara era inaccettabile. Se pensi bene a quello che dico: freno, entro con gli altri, nessun problema, ma nel momento in cui apro il gas? Io resto, loro se ne vanno!”Anche se Mir voleva rimanere positivo fin dal primo giorno e credeva di poter ottenere tutto ciò che desiderava, ha incontrato un ostacolo.

L’unica cosa di cui Mir è contento è la costanza. “Non capisco proprio cosa devo fare. L’unica cosa che potevo fare, di cui ero orgoglioso, era essere costante nei tempi sul giro. Sono concentrato e voglio fare il lavoro.

Ma posso fare di più. Cerco di affrontare i fine settimana con buon umore e positività, mentalmente in una buona situazione. Ma l’altra cosa è la pazienza: questa è un’altra storia”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità