G2 Esports trionfa all’Intel Extreme IEM Colonia 2023

G2 Esports Triumphs at Intel Extreme IEM Cologne 2023


G2 Esports trionfa all’Intel Extreme IEM di Colonia 2023 (fornito da Sport World News)

Il mondo degli eSports era in fermento per l’entusiasmo quando la competizione Intel Extreme Master si è svolta tra il 26 luglio e il 6 agosto. Al centro di questo evento adrenalinico c’era il team G2 Esports, guidato dai luminari Nikola “NiKo” Kovac e Nemanja “Hunter” Kovac.

Hanno conquistato il trofeo in un intenso confronto contro le migliori squadre di tutto il mondo, tutte in competizione nel sempre popolare Counter-Strike: Global Offensive (CS:GO).

Una battaglia di campioni

Con 24 squadre d’élite partecipanti, la posta in gioco era alta.

All’inizio della fase di qualificazione il 26 luglio, 16 squadre hanno gareggiato per le prime 8 posizioni. Questo ha posto le basi per la fase a gironi iniziata il 29 luglio. Qui, le prime otto squadre della fase di play-in si sono confrontate con altre otto che si erano qualificate direttamente.

Gli scontri diretti che ne sono seguiti sono stati a dir poco esilaranti. La crème de la crème, G2 Esports, Astralis, Ence, Cloud9, Heroic e Team Vitality, sono passati ai playoff dal vivo, combattendosi tra applausi ruggenti nel pieno Lanxess Arena piena di gente. Le semifinali sono state a dir poco avvincenti.

Ence è riuscito a far pendere la bilancia contro il Team Vitality con una vittoria per 2:1, mentre G2 Esports ha mostrato la propria abilità con una decisiva vittoria per 2:0 su Astralis. Il gran finale ha visto un tiro alla fune per il dominio. G2 Esports inizialmente ha preso le redini con un vantaggio di 2:0, ma Ence ha reagito ferocemente sulla terza mappa.

Tuttavia, la quarta mappa è stata conquistata da G2 Esports, incoronandoli campioni di IEM Colonia. La vittoria non solo ha portato loro l’ambito titolo, ma anche l’incredibile cifra di $400.000 da un montepremi totale di $1 milione.

Un anno di successi per G2 Esports

Questo non è stato il primo fiore all’occhiello per NiKo e la sua squadra quest’anno.

In precedenza si erano crogiolati nella gloria vincendo l’IEM Katowice. La loro prestazione costante ha ulteriormente consolidato la loro posizione, rendendo G2 la prima squadra a prenotare un posto nella fase a gironi dell’EPT Championship inaugurale nel 2024. Ma la strada non finisce qui per G2.

NiKo e il suo formidabile team si stanno preparando per la stagione 18 dell’ESL Pro Tour, che si svolgerà dal 31 agosto al 1 ottobre.

Ultime News Sport
Jorge Masvidal vuole combattere contro Nate Diaz in un incontro di boxe: “Affari incompiuti”
Nate Diaz e Jorge Masvidal finalmente si confrontano dopo un'attesa di 4 anni
Sarò onesto se non sono pronto
F1
Sarò onesto se non sono pronto
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull