QUOTE IN EVIDENZA

Feliciano Lopez non si fa sorprendere dai crampi di Carlos Alcaraz contro Novak Djokovic

Feliciano Lopez isn't surprised by Carlos Alcaraz's cramps against Novak Djokovic


Feliciano Lopez non si fa sorprendere dai crampi di Carlos Alcaraz contro Novak Djokovic (Fornito da Sport World News)

Carlos Alcaraz è stato uno dei favoriti in questa edizione del Roland Garros. Tuttavia, crampi e un ottimo Novak Djokovic hanno fermato il tennista spagnolo in semifinaleverso il secondo titolo Slam della sua carriera, il primo a Parigi: passaggio di consegne dallo spagnolo Rafa Nadal a un altro spagnolo.

Questo non è accaduto proprio per quella condizione fisica, dettata anche dalla tensione di quel match: davanti a sé, ne aveva uno che ha passato diverse semifinali Slam. Feliciano Lopez ha parlato di questa situazione durante un’intervista con Eurosport: “Non ero così sorpreso.

Sono cose che possono succedere. Suonavano con un’intensità brutale. Carlos è ancora molto giovane. Ha molta pressione sulla schiena. Sono rimasto sorpreso, semmai, è successo a lui dopo aver terminato il secondo set”.

Lopez non si fa sorprendere dai crampi di Alcaraz contro Djokovic

La differenza in questa partita, secondo Feliciano Lopez, è stata l’esperienza.

Una semifinale Slam per Carlos Alcaraz prima, 45 per Novak Djokovic: “Penso anche che sia una questione di come si approccia a quelle partite. Ma non appena Carlitos giocherà altre tre o quattro semifinali del Grande Slam a quel livello, quelle cose non cambieranno succedergli di nuovo.

Non dimentichiamoci che Djokovic aveva giocato quarantacinque semifinali del Grande Slam e per Carlitos era la seconda. Quando vedi quei numeri, può succedere. Pfisicamente, Carlitos è un animale, una persona che vive per il tennische si prende molta cura di sé.

Ha tutto ciò di cui ha bisogno per avere successo, darei più importanza al fatto che avevamo grandi speranze in questo Roland Garros”, ha detto Feliciano López. Carlos Alcaraz guiderà molto probabilmente la Spagna alla finale di questa Coppa Davis.

Lopez ha detto: “È un miracolo e dico alla gente che un altro giocatore è emerso dallo stesso paese di Rafa Nadal, ea quel livello. Averli insieme sarebbe un sogno per ogni capitano e tifoso spagnolo”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità