QUOTE IN EVIDENZA

Dobbiamo trovare il modo di sfruttare quel potenziale

Marc Marquez: I've got to understand the body and what it is asking for


Marc Marquez: dobbiamo trovare il modo di sfruttare quel potenziale (Fornito da Sport World News)

Marc Marquez è consapevole di essere in crisi di risultati e che la sua squadra ha bisogno di lavorare su alcune cose. Poco prima della gara di Jerez, ha rivelato le sue impressioni. “Certo, a Portimao eravamo troppo lontani”, ha detto Marquez, citato da motorsport.

“Va bene, puoi controllare [the result], la sesta posizione non era male. “Ma eravamo troppo lontani dal podio, dalla vittoria. In gara abbiamo faticato molto. Ma cercheremo comunque di trovare il modo per essere più veloci qui a Jerez. “Certo, abbiamo già qualche idea da provare non solo sulla bici, ma anche su me stesso.

“Devo continuare a migliorare e ci stiamo lavorando. Vedremo come partiremo nelle FP1 e da quel punto cominceremo a capire una direzione”.

Marquez in bici

Marquez è consapevole che la moto ha del potenziale, ma sembra che abbiano ancora molto lavoro da fare se vogliono realizzare quel potenziale.

Marquez è un pilota di punta, che ha tanti problemi in questa stagione, e sarebbe un peccato non mostrare tutto quello che può. “Questa è la grande domanda”, ha risposto Marquez, che attualmente è a 38 punti dalla testa del campionato, quando gli è stato chiesto quanto tempo ci vorrà per risolvere i problemi della moto.

“E’ vero che è una moto che in un circuito grande funziona davvero bene, come abbiamo visto in pre-stagione in Malesia, in Qatar. “Ma appena arriviamo su circuiti piccoli e devi girare in breve tempo, è lì che facciamo molta fatica ed è lì che dobbiamo capire.

“Se la soluzione è vicina o lontana, non lo sappiamo. Ma il potenziale c’è, ma dobbiamo trovare il modo per trarne profitto”. Dovranno valutare bene tutte le cose e concentrarsi su questa gara che sarà molto importante.

“Siamo in una situazione diversa e il mio test del lunedì inizia domani”, ha aggiunto. b “Quindi domani inizieremo a provare cose, non cose nuove”. [set-up]. Essi [our rivals] hanno una buona base, stanno lottando per il campionato per questo motivo.

Quando hai una buona base, puoi essere veloce ovunque. “È lì che dobbiamo lavorare, cercando di trovare prima di tutto una base dove ci sentiamo a nostro agio e da quel punto provare cose nuove”.

Ultime Notizie
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Zverev Trionfa agli Internazionali d'Italia: sei titoli Masters 1000 e ritorno in top 4
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Finale di Coppa Italia: Atalanta vs Juventus - Anteprima della Partita
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Sbloccare il Viaggio Veloce in Animal Well
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Nuovi Regolamenti MotoGP e SBK per il 2027: Maggiore Sicurezza e Spettacolo
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il soggiorno prolungato di Jannik Sinner a Torino e la sua preparazione per il Roland Garros
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
Il futuro di Kvaratskhelia al Napoli: Cosa riserva il mercato
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
La Corsa alla Vetta: Medvedev Fuori Gioco e Sinner in Agguato a Roland Garros
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Luis Alberto torna in campo con la Lazio dopo una sospensione disciplinare
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
Il futuro di Kimi Antonelli con la Mercedes: una prospettiva positiva
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità
La Conferenza Stampa di Jake Paul e Mike Tyson Sorprende per Cordialità