Chris Froome spera di continuare a esibirsi per molti anni a venire

Chris Froome hopes to continue to perform for many years to come


Chris Froom è uno dei ciclisti più famosi e un uomo per il quale ci sono molti successi. Non c’è dubbio che Froome non sia allo stesso livello di prima dell’infortunio subito nel 2019, ma c’era da aspettarselo. L’unica cosa che può dire con certezza è che è felice di far parte dell’intera storia e di avere la possibilità di continuare a gareggiare in questo sport.

Per quanto riguarda le sue ambizioni, rimangono le stesse e spera di continuare a esibirsi per molti altri anni a venire. In questo momento, non sta considerando il ritiro come opzione. “Sento di aver avuto una seconda possibilità”, ha detto Froome, citato da eurosport.com “Mi è stata data l’opportunità di tornare alle corse in bicicletta e allo sport che amo.

Se la caduta avesse segnato la fine della mia carriera, avrei sentito di avere ancora molto da dare.
Anche se ora non sono in testa alle gare, mi diverto ancora molto a fare il mio lavoro e a far parte del team Israel-Premier Tech.
È come se avessi riavvolto 15 anni e stessi cercando di arrivare al livello più alto.

È un nuovo approccio per me e spero di farlo per qualche altro anno”.

Età

Nel mondo dello sport, l’asticella si è alzata per quanto riguarda l’età degli atleti. Un esempio di questo è Alejandro Valverde. “Lo stiamo vedendo in così tanti altri sport”, ha continuato Froome.

“È bello vedere alcuni dei ragazzi più grandi nel tennis ancora estremamente competitivi e nel ciclismo abbiamo avuto Valverde che si è appena ritirato e ha corso fino ai quarant’anni, rimanendo estremamente competitivo.
Penso che abbia molto a che fare con il modo in cui gli atleti si prendono cura di se stessi in questi giorni.

In termini di professionalità, diete, sapere di più sul nostro corpo e fondamentalmente essere in grado di prenderci cura di noi stessi più a lungo, penso che questo permetta ai ciclisti di andare oltre i quarant’anni rispetto a prima”.

Ultime News Sport
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
Manchester City in grossi guai, dice l'allenatore spagnolo
 Trilogia di Furia contro Usyk?  Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Trilogia di Furia contro Usyk? Fury ha rivelato i suoi piani per i prossimi incontri fino al ritiro
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
F1
Una futura riunione con la stella della F1 Max Verstappen
Batterei Wilder facilmente
Batterei Wilder facilmente
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
F1
La F1 offre ancora entusiasmo nonostante il dominio di Max Verstappen
Devin Haney prevede una conclusione anticipata contro Ryan Garcia: "Diventa molto ansioso"
“Dimostrerò a tutti che si sbagliano”
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
F1
Mi aspetto tra un mese di sapere veramente cosa farò l'anno prossimo
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
F1
Max Verstappen reagisce alla partenza di un personaggio chiave della Red Bull
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
F1
Christian Horner è soddisfatto della prestazione di Sergio Perez, ma invia un messaggio di avvertimento
"La possibilità del ko ci sarà"
"La possibilità del ko ci sarà"